TE’ NERI

I Tè neri sono i più consumati al mondo e i procedimenti di base utilizzati nella loro produzione sono: appassimento, arrotolamento, ossidazione ed essiccazione; Il Tè nero rappresenta un’eccezione rispetto ad altre forme di Tè a causa della notevole presenza di catechine condensate. Un modo altisonante e pomposo per dire che il Tè nero è unico, poiché viene sottoposto ad un consistente processo di ossidazione che scurisce completamente le foglie.

icona-lente

Curiosità

Secondo la classificazione cromatica cinese quelli che noi occidentali definiamo Tè neri per un cinese sono in realtà Tè rossi. Gli inglesi hanno infatti definito questi Tè “neri” per via del liquore scuro generato dall’alto livello di ossidazione delle foglie.

icona-teiera

Preparazione

Si consiglia di utilizzare teiere in porcellana, vetro o terracotta con temperatura dell’acqua a 90°-95° C. Secondo il gusto personale si può fare un’infusione unica di circa 3/4 minuti oppure fino a 4-5 passaggi brevi della durata di di circa 40 secondi ciascuno.

    Hai domande?

    Richiedi informazioni